Share This Post

Degne di nota / Inglese a Siena / Ultime novità

In quanto tempo i bambini imparano l’Inglese?

Articolo a cura della Scuola di Inglese di Siena Wall Street English, Strada Statale 73 Levante, 14 (Zona Due Ponti, Lotto 9), Siena; Tel: 0577 271919; Email: info@wsisiena.it Web. http://www.wsisiena.it/

In quanto tempo i bambini imparano l’Inglese?

Questa settimana lo staff di Wall Street English risponde ad uno dei dubbi più comuni dei genitori: quanto tempo ci vuole per parlare una lingua straniera? O meglio, quante ore di corso deve fare mio figlio? Il problema non è banale e richiede una risposta più che esauriente!

Sfatiamo il primo mito

C’è la convinzione diffusa che i bambini possono imparare a parlare l’Inglese in pochi mesi, a differenza degli adulti che hanno bisogno di anni. Niente di più falso! La ricerca dimostra che si tratta di una vera e propria bufala. I piccoli hanno bisogno dello stesso tempo dei coetanei madrelingua per l’apprendimento e l’acquisizione di vocaboli e strutture grammaticali.

Ci vogliono dunque circa tre/quattro anni di lezioni per imparare lo stesso numero di parole dei coetanei di lingua Inglese, e anche di più per dire frasi senza errori grammaticali. Proprio per questo, cominciare ad imparare una nuova lingua sin dai 3 anni è positivo e può essere un vantaggio per il futuro dei vostri figli.

Parlando invece degli adolescenti, ci vogliono dai cinque ai sette anni per padroneggiare un linguaggio complesso e adeguato alla loro età. In più, per potenziare le abilità di scrittura e lettura non è di certo sufficiente fare un po’ di ore di lezione a scuola, ma è necessario dedicare anche un po’ del tempo libero allo studio della lingua come fanno i coetanei britannici. Leggere brevi racconti, guardare film in lingua originale, impostare la lingua dei videogiochi sull’Inglese possono essere ottimi esercizi.

Competenze apparenti

Molti genitori non capiscono perché ad un certo punto il loro bambino sembra non essere più in grado di imparare velocemente l’Inglese come all’inizio del percorso di apprendimento. Gli insegnanti madrelingua di Wall Street English a Siena sono convinti che si tratti di un semplice malinteso, di una questione di previsioni errate. Gli adulti, infatti, hanno delle “aspettative conversazionali” nei confronti dei bambini. Quando sono molto piccoli non viene richiesta un’interazione complessa: ci basta che siano in grado di rispondere alle nostre domande con un sì, con un no o con una parola. Una volta cresciuti, ci aspettiamo discorsi più articolati e frasi di senso compiuto. Con la lingua madre accade, come ben sapete, ma solo dopo alcuni mesi o anni; lo stesso vale per una lingua straniera.

E allora perché bambini molto piccoli sembrano capire le yes/no questions e dopo qualche mese non sono ancora in grado di formulare autonomamente delle frasi? Prima di tutto rispondere con un sì o con un no non richiede la comprensione di tutta la proposizione e della sua struttura: basta uno stimolo visivo, un suggerimento inconsapevole da parte dell’insegnante o del genitore, per ottenere la risposta desiderata. I bambini, in pratica, sono apparentemente competenti, sono in grado di inserirsi nella conversazione in lingua anche senza conoscere la base grammaticale.

Un corso per esprimersi in Inglese

Gli insegnanti qualificati di Wall Street English conoscono bene le caratteristiche di apprendimento dei bambini e grazie a Pearson, leader mondiale nel settore education, hanno strutturato un corso di Inglese per sviluppare le competenze comunicative e linguistiche. Il programma didattico verrà elaborato sulla base del livello di conoscenza della classe e di volta in volta l’insegnante adatterà i contenuti alle esigenze del singolo gruppo, in modo tale da soddisfare ogni bambino.

Per ulteriori informazioni: 0577 271919 oppure info@wsisiena.it.

Share This Post

Mamma e Blogger. Voglio condividere con voi le mie ricette, gli eventi per i bambini e per i genitori nella nostra bellissima città e nel suo interland. Scrivimi a sienaperlafamiglia@gmail.com

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Lost Password

Register

Vai alla barra degli strumenti